venerdì 1 marzo 2013

Un fil di fimo

Finalmente di nuovo sulla mia paginetta

 un collier dai colori dei tramonti invernali

 scintillano, titinnano e mi divertono!

 Che io stia tornando in me?

Mah! Si sa che non di solo fimo vivon le fate!

Et voilà, il piatto è servito!
Bon Appétit!

7 commenti:

Daniela Milanesi ha detto...

e tutte quelle faccine? con una simile protezione di fate non esistono più pericoli

elena fiore ha detto...

Assolutamente mi dovrai spiegare tutta la magia del trasferimento immagini. Piatti spettacolari (al plurale perchè li ho contemplati anche su Fb), bravabrava. Spettacolare la collana. Altro che chiamaAngeli, il tintinnio della tua, chiamerà a raduno tutto il fatame del mondo. Bellabella!

Cassiopee ha detto...

Oh, j'adore ce collier !!!!
Il est drôle, bluffant, coloré, tout ce que j'aime !

Spizzichi Tra Parentesi ha detto...

Fosse solo un "fil di fimo" non riuscirebbe ad affascinare e a trattenere gli sguardi. Belle queste collane e concordo con Elena qui sopra. Brava Fata. Come sempre, più di sempre. Tiziana

manifattive ha detto...

bella come sempre la fila di fatonzole, ogni faccetta racconta la sua versione dei tintinnii e colori...;) Il piatto è fortissimo, ma nulla che nasce dal tuo estro e banale e casuale.
Bravissima fatalOna
un'abbraccio
S.

ilaria lotti ha detto...

bravissima nella collana dalle svariate faccine gioiose e soprat Originalissimo il tuo piatto! EBBRAVA la fata dalle 1000 inventive vulcaniche!

stregapeperina ha detto...

Un bacio grande alla mia Fatina e a tutte le sue meravigliose magiche creture!